AUTOCAD

Il corso di AutoCAD 2D ha l’obiettivo di trasmettere la conoscenza dei comandi principali, l’utilizzo dei layer, la gestione dei testi e delle quote, la creazione di blocchi, l’utilizzo dei Layouts e la preparazione dei file per la stampa. Il corso è rivolto sia a chi si affaccia per la prima volta all’uso del programma sia a chi vuole approfondire e rendere più efficace il suo utilizzo.

Alla fine del corso il partecipante ha acquisito le capacità operative pe  programma a un livello bidimensionale. È inoltre possibile proseguire con il corso di livello intermedio/avanzato.

Le lezioni sono principalmente di carattere pratico, la teoria sarà sviluppata fin dall’inizio attraverso esercitazioni. Il programma si svolge in 15 incontri di 2 ore per un totale di 30 ore costo complessivo 390 euro a partecipante (min 3 partecipanti – max 6 partecipanti). È possibile richiedere moduli diversamente suddivisi anche on site, o corsi personalizzati one to one.

info: tel +39 333 3516583 | mail corsi@atelierfinearts.it - info@atelierfinearts

Al termine del corso sarà rilasciato un Attestato di frequenza.
I requisiti minimi per accedere al corso sono: uso del PC e conoscenza di Microsoft Windows

Contenuti del corso:

  • Conoscenza dell’interfaccia grafica di AutoCAD
  • Gestione dei disegni
  • Sistema di riferimento relativo ed assoluto
  • Sistema di coordinate: globali, cartesiane, polari
  • Gli snap e snap ad oggetto (Osnap)
  • Comandi di visualizzazione
  • Entità grafiche di base
  • Modifica delle entità grafiche di base
  • Disegnare con i comandi di modifica
  • Creazione, gestione e modifica dei layer
  • Creazione di nuovi stili di testo e modifica di un testo inserito
  • Concetti fondamentali sulla quotatura
  • Creazione di un nuovo stile di quota
  • Creazione, inserimento e modifica di blocchi
  • Riempimenti
  • Gestione dei Layouts
  • Stampa di un disegno

Programma:

 

  1. INTERFACCIA DI AUTOCAD
  • Aree di lavoro
  • Menù dell’applicazione
  • Strumenti e pannelli
  • Tavolozze degli strumenti
  • Area di disegno
  • Riga di comando
  • Barra di stato
  • Snap
  1. GENERALITA’
  • Aprire, salvare e creare un nuovo disegno
  • Attivazione dei comandi
  • Inserimento di punti utilizzando le funzioni Ortho e Snap
  • Sistema di coordinate globali e cartesiane
  • Coordinate polari
  • Strumenti di visualizzazione del disegno
  • Gli Osnap
  1. ENTITÀ GRAFICHE D BASE
  • Il comando linea
  • Il comando cerchio
  • Il comando arco
  • Il comando Ellisse
  • I comandi rettangolo e poligono
  • Il comando polilinea
  1. MODIFICA DELLE ENTITA’ GRAFICHE
  • Selezione degli oggetti
  • Il comando per spostare gli oggetti
  • Il comando per copiare gli oggetti
  • Il comando per tagliare gli oggetti
  • Il comando per estendere gli oggetti
  1. DISEGNARE CON I COMANDI DI MODIFICA
  • Il comando serie
  • Il comando specchio
  • Il comando offset
  • Il comando cima
  • Il comando raccorda
  • Il comando ruota
  • Il comando allinea
  • Il comando spezza
  • Il comando allunga
  • Il comando stira
  • Il comando scala
  1. UTILIZZO DEI LAYER NEL DISEGNO
  • Creazione e gestione dei layer
  • Modifica di elementi appartenenti a un Layer
  • Spostamento di un oggetto da un Layer ad un altro
  • Eliminazione di un Layer
  1. GESTIONE DEI TESTI
  • Riga singola di testo
  • Stile di testo
  • Testo di un paragrafo
  • Modifica di un testo già inserito
  1. GESTIONE DELLE QUOTE
  • Quote lineari
  • Quote angolari
  • Quotatura lineare in parallelo
  • Quotatura lineare in serie
  • Quotatura angolare in parallelo e in serie
  • Modifica della posizione del testo nella quotatura
  • Creazione e modifica degli stili di quota
  1. I BLOCCHI
  • Creazione di un blocco
  • Inserimento di un blocco già esistente
  • Modifica di un blocco
  1. I RIEMPIMENTI
  • Tratteggio di aree
  • Modifica dell’angolo e della scala del tratteggio
  • Riempimento con altri tipi di modelli
  • Riempimento attraverso la scelta dei punti o la selezione dell’oggetto
  1. LAYOUTS E STAMPA
  • Creazione di un nuovo Layout secondo le impostazioni di stampa
  • Mettere in scala il disegno nel layout
  • Gestione di diverse finestre nel layout
  • Inserimento del cartiglio e dei testi nel layout
  • Creazione del pdf per la stampa