disegno

Il disegno è la base di tutti i lavori artistici, ciò non solo quando si parla di un dipinto; anche lo scultore prima di iniziare l’opera prepara la rappresentazione del progetto tramite disegno, l’architetto, il disegnatore di moda, il designer, tutti traducono inizialmente i propri progetti in “schizzi disegnati”.
Ogni artista, prima di essere artista, deve quindi essere un buon disegnatore e purtroppo non si può “fare i furbi”: se ad esempio prima di dipingere su tela ricalchiamo un disegno con ombre e tratti precisi, ma non sappiamo disegnare tutto questo sarà lavoro perso in quanto man mano che applicheremo la pittura il tratto viene coperto, le proporzioni ci abbandoneranno e non saremo più capaci di recuperarle.

Materiali che utilizzeremo durante il corso

  • La Matita: 
- accenni storici sullo strumento e spiegazione dei vari tipi (all’inizio del corso è preferibile la matita classica a grafite ma appena ottenuta un po’ di dimestichezza è ottima cosa sbizzarrirsi con altre tipologie, quali carboncino, sanguigna, gessetti, ecc.).
- come tenere la matita (di punta; di lato)

La gomma: spiegazioni dei tipi di gomme in commercio e dei vari utilizzi (per il disegno è preferibile una gomma morbida e la gomma pane)
  • Il temperamatite o il taglierino: ottimo l’utilizzo del temperamatite, ma durante il corso è preferibile prendere dimestichezza con il taglierino che permette di ottenere varie forme di punta a seconda delle esigenze.
  • Cartoncini: si inizierà col disegno su cartoncini bianchi (per imparare a gestire gli aloni neri di grafite che spesso si lascia strofinando la mano) per passare successivamente a cartoncini colorati per ottenere risultati sorprendenti.

 

Programma

  • il tratto :esercizi di tratteggio e curve con l’ausilio di differenti matite – disegnare forme semplici
  • rappresentazione solidi, con accenno al chiaroscuro
  • rappresentazione nature morte e trasparenze
  • relizzazione ritratto volto da statua o fotografia; possibile rappresentazione modella umana nuda o vestita, con costo aggiuntivo per la posa nelle due versioni a carico degli allievi

 

Un’importante precisazione: il disegno necessita sicuramente la conoscenza delle basi, ma soprattutto l’allenamento. È gradito che l’allievo si alleni anche a casa o fuori casa e mostri gli schizzi di cui si parlerà durante la lezione.

Le lezioni sono tenute da professionisti del settore, si svolgono presso il nostro atelier e in locale idoneo.
Le realizzazioni create dall’allievo rimangono si sua proprietà.

I corsi hanno una durata di 15h suddivise in giorni ed orari secondo le esigenze degli allievi (possibilità di full immersion)

 

Costo corso disegno (min 2 max 5 iscritti): 200 euro (iva compresa)

Lezioni private: 18 euro/h (iva compresa)

Al corso va aggiunto il costo dei materiali (acquistabili anche presso lo studio previa richiesta al costo complessivo di euro 10 iva inclusa)

info: tel +39 333 3516583 | mail info@atelierfinearts - corsi@atelierfinearts.it